COMMITTENTE: E.R.T. S.r.l.
POTENZA: kVA 400
ANNO: 2017

L’impianto è stato realizzato nel Comune di Torino sul fiume Dora Riparia in destra orografica, utilizzando il salto idraulico determinato dalla traversa ubicata a monte del ponte delle Benne su Corso Regio Parco, un tempo funzionale alla derivazione del canale Regio Parco, manufatto del 1758.

 

Il sito presenta una morfologia pianeggiante in ambiente urbano, ove il fiume Dora è ben confinato da muri arginali sia in destra sia in sinistra orografica, poche centinaia di metri a monte della confluenza in fiume Po.

 

L’intervento consisteva nell’adeguamento della traversa di derivazione del canale Regio Parco, con realizzazione di una mini centrale idroelettrica che ha una struttura in c.a. compatta, di limitata estensione e larghezza, a perfetta tenuta idraulica completamente interrata e di minimo impatto ambientale.

 

Le finalità progettuali erano quelle di:
• adeguare la traversa per raggiungere gli obiettivi di riduzione dei livelli idrici in condizioni di piena;
• permettere la derivazione a uso idroelettrico e garantire la migliore utilizzazione della risorsa idrica ai fini energetici
• valorizzare senza compromettere gli elementi della vecchia derivazione del canale Regio Parco, manufatto realizzato nel 1758 con valore documentato e ambientale, attraverso interventi di manutenzione e informazione didattica.

 

 

Il funzionamento è automatizzato, non presidiato e le informazioni relative ai parametri elettrici e meccanici dell’impianto sono trasmessi al centro di supervisione di Introd.

GALLERY