COMMITTENTE: JEV S.r.l.
POTENZA: MW 0,099
ANNO: 2016/2017

La centrale sfrutta le acque irrigue del Consorzio di Miglioramento Fondiario “Ru de Joux” che provengono da una serie di sorgenti presenti sui versanti e scorrono all’interno del reticolo irriguo.

 

Il progetto prevedeva il prelevamento di una portata idrica a partire dalla vasca di carico esistente, il suo convogliamento e trasporto attraverso la condotta forzata esistente e il posizionamento di una nuova turbina all’interno della centrale idroelettrica “La Lizza” in loc. Plan de Vesan, per poi essere restituite con una tubazione di scarico all’interno del reticolo irriguo di valle.

 

Il progetto ha sfruttato il salto compreso tra le quote 1.324,5 e 1.145 m s.l.m. trasformando l’energia potenziale della massa d’acqua in energia meccanica e successivamente in energia elettrica. L’acqua viene poi utilizzata per l’irrigazione secondo il sistema e le modalità già presenti.

 

All’interno dell’esistente centrale idroelettrica “La Lizza” è stata installata una macchina idraulica del tipo Pelton ed un generatore asincrono ad asse orizzontale.

 

Il funzionamento è automatizzato, non presidiato e le informazioni relative ai parametri elettrici e meccanici dell’impianto sono trasmessi al centro di supervisione di Introd.