COMMITTENTE: Meyes S.r.l.
POTENZA: MW 0,196
ANNO: 2018/2019

La centralina “Pro Arny”, situata nel Comune di Valsavarenche in loc. Pro Arny, è la quinta mini centrale idroelettrica installata sull’acquedotto consortile della Valsavarenche, da aggiungere alle quattro centrali già realizzate, denominate rispettivamente Pont di Valsavarenche, Pont du Grand Clapey, Fenille e Bioley.

 

Sono stati installati, internamente all’edificio dell’acquedotto consortile in loc. Pro Arny, il gruppo turbina generatore, il trasformatore, i quadri di potenza e di automazione, i sistemi elettronici di telecontrollo, le opere idrauliche di connessione e restituzione all’acquedotto e l’impianto di illuminazione interna.

 

Risultavano già realizzati sia l’edificio che ospita la centrale che l’infrastruttura acquedottistica.

 

L’impianto, di modesta potenza installata, è del tipo ad acqua fluente, a media caduta, senza canale di derivazione, senza pozzo piezometrico e di schema semplificato, con producibilità dipendente dalla portata istantanea presente nell’acquedotto e legata al diagramma annuale delle portate dell’acquedotto stesso.

 

La centrale è attrezzata con una macchina idraulica del tipo Pelton che può funzionare a pieno carico nel periodo primavera – estate, mentre funziona a potenza ridotta durante il periodo invernale.

 

La centrale è completamente automatizzata grazie alla presenza di un PLC (controllore a logiche programmabili) che sovraintende al controllo e alla gestione della centrale stessa.

 

Le informazioni relative ai parametri elettrici e meccanici dell’impianto sono trasmesse al centro di supervisione di Introd.

GALLERY