COMMITTENTE: Meyes S.r.l.
POTENZA: kVA 240
ANNO: 2016/2017

La centrale “Fenille” si trova lungo la dorsale dell’acquedotto comunale di Valsavarenche, già sfruttata a monte con gli impianti di Pont e Pont du Grand Clapey in Comune di Valsavarenche e a valle con quello del Bioley in Comune di Introd.

 

L’impianto realizzato fra la vasca di Pro Arny ed il ripartitore di Fenille, entrambi facenti parte dell’acquedotto comunale di Valsavarenche, consta di una macchina che funziona continuativamente con un salto di circa 248.6 m. La condotta è lunga circa 6.300 m.

 

Le acque utilizzate per la produzione di energia idroelettrica sono prelevate dalle opere di presa esistenti dell’acquedotto.

 

La finitura esterna del fabbricato di centrale è in pietra a vista con tetto inerbito e riprende stilisticamente i particolari architettonici del ripartitore.

 

Il funzionamento è automatizzato, non presidiato e le informazioni relative ai parametri elettrici e meccanici dell’impianto sono trasmessi al centro di supervisione di Introd.