Progetto pilota smart-grid

Impianti interessati:

ALOUETTE
THUMEL
CONDY
LEVIONAZ
GRAND CLAPEY
PONT

Funzionalità:

In seguito ai cambiamenti del mercato energetico dovuti all'aumento della generazione distribuita, si presentano nuove problematiche da gestire a livello di rete di distribuzione quali limiti di transito, inversione di flusso di potenza, qualità della tensione e fenomeno di isola indesiderata.

La F.lli Ronc S.r.l., in collaborazione col gestore locale della rete elettrica, la DEVAL S.p.A, ha sviluppato un progetto pilota denominato “Smart Grid” riguardante gli impianti di produzione idroelettrica gestiti nelle valli di Rhêmes e Valsavarenche. Presso questi impianti “attivi”, sottesi alla stazione primaria di Villeneuve, sono stati installati dei dispositivi di protezione di interfaccia (SPI) ed altre apparecchiature che permettono lo scambio di segnali logici e misure elettriche tra l'utente attivo e l'Ente distributore DEVAL.
Questo scambio di dati permette all'ente distributore di acquisire in tempo reale maggiori informazioni per una gestione ottimizzata della rete di distribuzione, mentre l'utente attivo riceve alcuni valori di set point per la regolazione dei parametri di generazione.
In particolare il miglioramento della qualità della rete viene attuata mediante la regolazione, in tempo reale, della potenza reattiva e attiva dell'utente, nonché l'eventuale distacco remoto degli impianti di generazione.

Nel caso dell'impianto del Thûmel, oltre alle funzionalità sopradescritte, è stato realizzato un anello tra le reti 15kV DEVAL e 20kV ElectroRhêmes. Questa miglioria permette, in caso di guasti o manutenzione, di aumentare la continuità di servizio della rete della valle di Rhêmes nonché di assicurare la generazione dell'impianto del Thûmel, nel caso di guasto all'elettrodotto dell'ElectroRhêmes.

 

Photogallery

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più